Ansat Toscana

Firenze, protocollo d’intesa sul turismo in vista degli eventi di settembre

Una strategia di comunicazione legata ai grandi eventi che Firenze ospiterà a settembre e una legata ai mercati asiatici sui nuovi canali digitali di questi Paesi. Sono solo alcune delle azioni previste dal protocollo d’intesa tra Comune di Firenze e Toscana Promozione Turistica per il rilancio della destinazione Firenze nel periodo della crisi determinata dall’epidemia Covid19, che Toscana Promozione Turistica si impegna a sostenere con risorse proprie.

Il programma di attività oggetto dell’accordo prevede la “realizzazione di un video di promozione della destinazione Firenze e del suo ambito turistico di riferimento, in coordinamento con la campagna ‘Toscana, Rinascimento senza fine’, messa in campo da Toscana Promozione Turistica”. A questo si aggiungono: l’attività di “promozione congiunta per la promozione del territorio e della città legate al Gran Premio di Formula 1 in programma al Circuito del Mugello dall’11 al 13 Settembre e alle attività di promozione del Gran Premio della Ferrari numero 1.000 e dei relativi eventi di promozione che si svolgeranno in città nei medesimi giorni”;

la “promozione congiunta per l’attività di promozione del territorio e della città legate alla presentazione delle collezioni di importanti marchi della moda organizzata in collaborazione con Fondazione Pitti Discovery a Firenze”;

il “coordinamento dei contenuti e della strategia di comunicazione sui mercati asiatici, in particolare sul mercato cinese anche tramite la presenza coordinata sulla piattaforma WeChat con l’account di VisitTuscany.com, di prossimo avvio e sulle attività di promozione sui canali audio video e digital di CCTV, dal 2019 partner stabile di Toscana Promozione Turistica”;

l’ “implementazione dell’integrazione e coordinamento sulle attività di promozione del turismo digitale”.